“I droni di Amazon stanno per decollare” conferma Jeremy Clarkson

Durante una lunga intervista rilasciata ieri a Yahoo Tech il vice presidente di Amazon, Paul Misener, ha parlato del progetto Amazon Prime Air.

Amazon fa sul serio ed i droni diventeranno, a breve i nuovi postini del gigante americano dell’e-commerce.

Per fronteggiare i diversi problemi che sono emersi durante la fase di sperimentazione, iniziata già lo scorso anno, Amazon ha deciso di utilizzare droni differenti in base alle situazioni di consegna.

Ci saranno quadricotteri resistenti all’acqua per la consegna durante periodi di pioggia o in aree particolarmente umide, piccoli droni per la consegna in aree fortemente urbanizzate.
Nella situazione migliore, ovvero la classica villetta unifamiliare anglosassone, Misner ha detto che ci si potrà aspettare consegne anche dopo soli 30 minuti dall’ordine.

Uno scenario sempre più vicino, almeno negli USA.

 

Ed ecco lo spot di lancio del servizio che vede come protagonista Jeremy Clarkson (giornalista inglese e storico conduttore della trasmissione Top Gear)

 

Condividi

Potrebbe interessarti anche: